Nino e Cleris si amavano di un amore senza confini

Mia moglie è un po’ romantica (solo in certe cose però) e le piace questo vecchio racconto breve che ho pubblicato su Amazon. Dice che la commuove

Nino e Cleris si amavano di un amore senza confini. Si vedeva dagli occhi, dalle labbra, da tutto. Uno accresceva l’amore dell’altra e viceversa. L’amore diventava passione e tutto ricominciava daccapo, più forte, fiaccando in entrambe la minima resistenza agli assalti del cuore.Nino zoppicava un poco anche se la scarpa con un tacco più alto cercava di mascherare l’evidenza. Faceva il meccanico in una gran fabbrica e i soldi che guadagnava non bastavano. Aveva dovuto aspettare dieci anni per  avere la casa. Dopo quel periodo era stato assegnato loro un alloggio nelle case popolari, in un palazzo con i mattoni rossi. Quel giorno a lei era venuto da piangere.“ Ma, cos’hai? , Cleris, cos’hai?”  “Niente, niente sono contenta, piango di gioia” le sembrava che sarebbe stata un’altra vita anche se dell’attuale non avrebbe trovato nulla di cui lamentarsi. Era graziosa, svelta piccolina e con labbra che, se dipinte di rosso, diventavano ciliegie smaglianti di passione sul cuore del suo Nino. Lui aveva i baffi, era buffo  e non avrebbe fatto  male ad una mosca, anzi, le dipingeva le mosche, come il suo grande maestro Giotto; perchè Nino se avesse potuto avrebbe  voluto fare il pittore. Un pallino, una mania, una ispirazione. Stava davanti alla tela, ore, settimane, dopo cena e alla domenica. Dipingeva sempre le stesse spiagge, fiori, bottiglie, case, tutte croste. Lei spiava ed amava. Sentiva che era un pezzo di lei, la sua linfa, che lo aveva sempre amato anche prima di conoscerlo, che nel suo cuore era di casa il suo viso, i pungenti baffi a spazzolino…

il resto lo trovi su Amazon

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s